19 maggio 2006

I CAMPIONI DELLA FIGA SIAMO NOI


SIAMO NOOOOOOI
SIAMO NOOOOOOI
I CAMPIONI DELLA FIGA SIAMO NOOOOOOI
SIAMO NOOOOOOI
SIAMO NOOOOOOI
I CAMPIONI DELLA FIGA SIAMO NOOOOOOOOOOI


Questo è il coro che si levava dalla curva del Commandos Tigre domenica sera. Infatti, per la prima volta nella sua storia, l’Sb Commandos è campione della FIGA, il campionato più bello del mondo che c’è solo a Gufingolandia.
Dopo una stagione passata all’inseguimento, una striscia positiva di 9 vittorie consecutive, 8 partite soli al comando nell’ultimo girone e 4 vittorie su altrettante partite contro gli allora campioni in carica del Labirinto, i biancoverdi hanno potuto alzare al cielo lo scudetto tanto sognato da tutte le squadre partecipanti. E’ stato capitan Francesco Totti, che ha lottato contro tutto e contro tutti per poterci essere l’ultima di campionato dopo il brutto infortunio, a sollevare il primo scudetto della società.
Naturalmente il Commandos rivolge i propri complimenti a coloro che, insieme a lui, hanno contribuito a rendere spettacolare questa stagione con stupendi sorpassi e controsorpassi e cioè l’Hellas Fc, quinta classificata e componente della JEA, Fc Citro Fat, terzo classificato, e D’Aversa Fc, l’alleato di sempre nell’ALCOOL IS COOL e uno dei tre componenti della JEA (secondo classificato).
Adesso passiamo ai ringraziamenti.
GRAZIE a tutti i tifosi che ci hanno sostenuto in ogni trasferta e in ogni partita casalinga dall’inizio alla fine credendoci sempre.
GRAZIE a tutto lo staff, dai massaggiatori alla dirigenza.
GRAZIE a Fabio Capello, allenatore vittorioso alla sua prima esperienza in biancoverde.
UN GRAZIE ENORME a tutta la squadra e cioè:

PORTIERI: ANTONIOLI Francesco, CASTELLAZZI Luca, ZANCOPE’ Adriano

DIFENSORI: CANNAVARO Fabio, CRIBARI Sanchez Emilson, GROSSO Fabio, PACI Massimo, SAMUEL Walter, TUDOR Igor, PFERTZEL Marc, ZORO Kpolo


CENTROCAMPISTI: GUIGOU Gianni, CORINI Eugenio, AQUILANI Alberto, MORRONE Stefano, PAREDES Carlos Humberto, PIZARRO David, STANKOVIC Dejan, NEDVED Pavel

ATTACCANTI: SHEVCHENKO Andriy, AMAURI Carvalho De Oliveira, MUTU Adrian, PAZZINI Gianpaolo, TOTTI Francesco (C), FLOCCARI Sergio

Adesso passiamo a qualche coreografia carina fatta dai ragazzi della curva per festeggiare la vittoria.
Partiamo con il ringraziamento ai maggiori protagonisti della stagione.



Adesso le coreografie dedicate agli alleati.




Ora il Commandos Tigre proporrà le coreografie più belle esposte in questa stupenda stagione.

Questa è stata esposta nella terza partita vinta contro l'Fc Citro Fat.



Questa invece il Commandos l'ha esposta in una partita contro gli alleati del D'Aversa Fc.


Adesso due coreografie molto simpatiche esposte in occasione di due della quattro partite con l'Asfc Labirinto.


E per finire il pezzo forte di tutte le coreografie mai esposte, quella nel mitico derby contro l'Ac Bazza.

Naturalmente non potevano mancare gli sfottò perchè chi di presa per il culo colpisce, di presa per il culo perisce …. vero Dinde?






MA NON E’ TUTTO!

Stessa gioia è quella che ha rivestito lo stadio di Parigi dopo la vittoria anche della finale di Champions League, alla sua prima edizione a Gufingolandia, grazie ad un gol di Samuel Eto'o che ha permesso così a capitan Henry di alzare la coppa con le orecchie.
Dunque EN PLAIN è la parola che resterà sulla bocca di tutti i tifosi del Commandos per un anno intero, un anno da campioni assoluti, un anno di rispetto e soprattutto …. un anno per confermarsi ciò che abbiamo lottato per diventare e cioè… I CAMPIONI DI TUTTO E DI TUTTI!

ALLA CONCLUSIONE DI TUTTO, DA OGGI IL NOSTRO MOTTO SARA’ UNO SOLO E CIOE’ ….



(Ingrandire perchè merita. ndr)

Sb Commandos

7 Comments:

Blogger ella said...

belle

19/5/06 15:43  
Blogger Ghiacciolo said...

Frasi celebri dette dai alcuni presidenti:

Andrea Berni: "UNA COSA E' SICURA...IO IL CAMPIONATO QUEST'ANNO UN LO VINCO...MA UN LO VINCI NEMMENO TE!"

Detto fatto Dinde!

Antonio fattorini: "DINDE SE VINCO IL CAMPIONATO DI SBEFFEGGIO UN ANNO" .... Citro Fat in un orecchio a Dinde: "SI SI TANTO UN LO VINCE!"

Detto fatto!

19/5/06 15:45  
Blogger Dinde 51 said...

TINITNITNITNITNTINTINITNT.......LA MIA ERA..COME DIRE...CONTRO-PSICOLOGIA..........VABBE'...
CMQ E' UNA FESTA DEL COMMANDOS O UNA FESTA ANTI LABIRINTO???
SCHERZO...L'ASFC LABIRINTO FA LE SUE CONGRATULAZIONI AL PRESIDENTE PER LA VITTORIA DELLO SCUDETTO E DELLA CHAMPIONS (MERITATE O NO CHE SIANO....) E VI AUGURA DI GODERVI L'ANNO VENTURO COME CE LO SIAMO GODUTI NOI.

19/5/06 21:38  
Blogger Ghiacciolo said...

Non è una festa antilabirinto ma dato che mi hai rotto tanto i coglioni con questo "IL CAMPIONE SONO IO!" qualche coreografia te l'ho fatta. La roba contro te è solo un quarto di tutto.

19/5/06 22:00  
Blogger Citro Fat said...

si è vero complimenti x le vittorie meritate o no che siano, ma come il peoro è l'antinicchio...te sei l'antidinde!!! (in senso skerzoso)

20/5/06 14:07  
Blogger Ghiacciolo said...

Si ma perchè lui era quello a cui io volevo levare una cosa di cui lui si vantava tanto e, come ha detto lui, delle volte se ne vantava pure troppo! Per me dinde non è mai stato niente, poi da quando ha iniziato a darmi dell'infame per aver violato un accordo INESISTENTE su antonioli, che anche jacopo conferma, è diventato l'uomo da battere a ogni costo. Infatti so contento sia per la mia vittoria che per aver battuto dinde in ogni cosa dove c'era da batterlo.

20/5/06 14:37  
Blogger Citro Fat said...

ah ora capisco.. e poi penso anke x l'affare di totti

20/5/06 17:43  

Posta un commento

<< Home