27 novembre 2006

Chiusura del blog

Il blog ufficiale dell'Sb Commandos ha cambiato indirizzo. Da oggi sarà www.sbcommandos.blogspot.com

25 novembre 2006

La formazione: Sb Commandos - Ss Ficus

NOCINO - Con la squalifica di Igor Budan, l'Sb Commandos presenta qualche problema nel reparto offensivo, mentre sono quasi del tutto al completo quello difensivo e il centrocampo. Per questo mister Zidane ha deciso di schierare le due punte.
Il modulo utilizzato è il 3-5-2.
La formazione:

PORTA: Fontana A. (De Lucia)

DIFESA: Kuffour - Pfertzel - Lucarelli (Parisi - Aronica)

CENTROCAMPO: Blasi - Morrone - Cordova - Gourcuff - Stankovic (Tonetto - Cozza)

ATTACCO: Mutu - Amauri (Oliveira - Di Napoli)

Sb Commandos

21 novembre 2006

Stop con il Tomotigna

PIAZZA DEL MERCATO - Partita da dimenticare quella del Commandos sotto il Tartarugone contro un Tomotigna in ripresa, che riesce ad alternare prestazioni deludenti ad altre ottimali. Sono infatto Mauri, per due volte, Montella e Pandev ad affondare la speranza del Commandos di mantenere il distacco sul D'Aversa, che adesso si riduce ad un punto. Prossimo impegno di campionato al Pala Sclavo contro l'Ss Ficus.

Sb Commandos

16 novembre 2006

Arrivano Cordova e Oliveira
















NOCINO - E' stato ufficializzato in giornata l'arrivo alla sede del Commandos del centrocampista Nicola Andres Cordova e dell'attaccante Ricardo Oliveira, giunti rispettivamente a sostituire Lazetic e Pepe, che la società ringrazia per il lavoro svolto fino ad oggi. Probabilmente la società si sta anche muovendo per portare in biancoverde un difensore che rimpiazzerebbe Zoro, ma questo verrà deciso nei prossimi giorni prima della chiusura del mercato. Intanto Zidane e Fattorini si godono i due nuovi arrivati che non vedono l'ora di iniziare questa nuova avventura.
Aggiornamenti a seguire.

Sb Commandos

14 novembre 2006

Non c'è trippa per Panzer



NOCINO - Finisce 3-2 in favore dei biancoverdi la super sfida che il presidente Antonietti aspettava da tempo, e che certo non scorderà facilmente. Infatti i militari, dopo il momentaneo vantaggio di Mutu tra le file del Commandos, riescono a pareggiare con Corini e poi ad andare in vantaggio con Spinesi, che fanno esplodere letteralmente i sostenitori arrivati dalla lontana S. Eugenia. Ma capitan Vergassola e gli altri forse non si ricordavano che davanti c'era il Commandos, e forse la nebbia davanti agli occhi della vittoria così vicina non faceva ben vedere cosa c'era cucito sulla maglia avversaria proprio sopra al cuore. Infatti il Commandos non si perde d'animo e, prima con il bomber Amauri, e poi con il solito Igor Budan (6 gol nelle ultime 6 partite), riesce ad acciuffare una vittoria che significa +4 dalla seconda e +6 dal Panzer. Così si conclude il primo girone di andata, che sta a significare anche l'apertura del mercato per una settimana. I grandi nomi che spiccano tra le possibili sostituzioni sono Vargas, Ferrari M. e Molinaro in difesa, Cordova, Luciano e Colucci L. a centrocampo, e Quagliarella, Leon, Oliveira e Pazzini in attacco. Se qualcuno dei presidenti è interessato a uno di questi giocatori lo faccia presente nei commenti o direttamente al presidente del Commandos. Il fatto che abbia messo la lista qui nel sito non vuol dire che se vi interessa un giocatore che non è scritto qui non me lo dobbiate dire, me lo dovete dire comunque...GRAZIE!
Prossimo impegno di campionato in Piazza del Mercato contro il Tomotigna.

Sb Commandos

07 novembre 2006

Il derby è del Commandos


RUFFOLO - Sono i biancoverdi con lo scudo sul petto ad aggiudicarsi il primo derby della stagione 06/07, che sbancano Ruffolo e mantengono il primo posto in classifica tallonati stretti dal D'Aversa Fc. Una partita che non ha offerto un grande spettacolo, con un insolito Di Michele spento da una parte, e con un Mutu incapace di sfruttare l'unica occasione della sua partita dall'altra. In difesa fioccano le prestazioni deludenti di due dei pilastri del settore, cioè Parisi e Oddo (4.5 e 5), che non riescono ad innescare gli attacanti come è loro solito fare. Ad illuminare un pò il gioco ci pensano i due centrocampisti su cui i presidenti hanno scommesso molto all'inizio della stagione, cioè Liverani per il Bazza, e il capitano Morrone per il Commandos, che offrono un duello scintillante al centro del campo. E' proprio dai piedi dello stesso Morrone che partirà l'azione decisiva della partita, al termine della quale il solito Igor Budan metterà la palla in rete sancendo così la fine della partita.
Prossimo impegno di campionato in casa contro l'As Panzer, grande rivelazione di questo inizio di stagione.

Sb Commandos